Servizio Civile in Svizzera

Pubblicato: Sabato, 17 Luglio 2010


Chi non vuole prestare servizio militare può presentare domanda di servizio civile (SC) sostitutivo per motivi di coscienza.
Dal 1.4.2009 è entrata in vigore la nuova procedura d'ammissione basata esclusivamente sulla prova dell'atto.
Per inoltrare una domanda d'ammissione al servizio civile basta ordinare il formulario, riempirlo ed inviarlo all'indirizzo menzionato, con una fotocopia di un documento d'identità.

Dopo l'ammissione automatica si deve prestare servizio civile nella misura di una volta e mezza la durata dei giorni di servizio militare ancora da prestare (al massimo 390 giorni, se non si è ancora svolto nessun servizio militare).

Il servizio civile viene prestato presso organizzazioni ed istituzioni che operano in campo sanitario e sociale, nella protezione dell'ambiente e della natura, presso i contadini di montagna, nella cooperazione allo sviluppo ed in altri campi.

Viene svolto normalmente nel corso di vari impieghi parziali, e analogamente al servizio militare, con un impiego più lungo (da svolgere però non necessariamente all'inizio, ma entro i 23 anni) e con impieghi ricorrenti di almeno quattro settimane. Di regola, però, sono previsti pochi impieghi piuttosto prolungati, ed è possibile anche un solo impiego.
Dal punto di vista finanziario quanti prestano servizio civile sono equiparati a coloro che prestano servizio militare. Essi ricevono l'indennità statale di perdita di guadagno, vitto ed alloggio (o un'indennità corrispondente) ed un soldo giornaliero. Inoltre non devono pagare alcuna tassa d'esenzione dal servizio militare, contrariamente a coloro che non svolgono nessun servizio perchè dichiarati inabili.

Chi vuole prestare il servizio civile, deve comunque partecipare alla giornata di reclutamento come tutti gli altri astretti ed essere dichiarato abile al servizio militare. Solo dopo questa fase potrà inoltrare la sua richiesta per l'assolvimento del servizio civile.
La stessa deve essere inoltrata almeno 3 mesi prima dell'inizio del prossimo periodo di servizio militare, per sospenderne senza conseguenze l'ordine di marcia.

Visite: 21747